La Politica nelle mani dei cittadini

I partiti politici così come sono per me non sono più credibili.                                            Ma ora l’alternativa c’è! Si tratta del Movimento 5 stelle, una libera associazione di cittadin* che si propone di raccogliere e diffondere informazioni e partecipare direttamente alla vita politica, senza delegare ai partiti. Sia chiaro la nostra Costituzione li prevede, ma al punto in cui si è arrivati essi non rappresentano più, a mio parere, le istanze degli/delle italian*.

Qui il calendario degli incontri con i/le cittadin* a Genova.

‘Non chiedevi cosa il vostro Paese può fare per voi, ma cosa Voi potete fare per il vostro Paese.’ J.F.K.

Per non dimenticare…

Domani ricorre il 67° anniversario dell’arrivo dei Russi al campo di concentramento di Auschwitz.

Il Parlamento Italiano, con legge n. 211 del 20 luglio 2000, ha istituito il Giorno della Memoria, per commemorare le vittime del nazionalsocialismo e del fascismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.

“Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” – Primo Levi

Credo sia importantissimo non perdere la memoria storica di ciò che è successo, prima o poi non ci sarà più alcuno vissuto allora a ricordarcelo.

Lilit, in un mondo migliore

‘Lilit – in un mondo migliore’ è un nuovo programma di Rai3, iniziato nell’autunno scorso (2011). Non sono un’esperta di programmi televisivi ma lo trovo innovativo, accattivante, oltre le convenzioni. Gli ospiti fissi e quelli di ciascuna puntata sono davvero di ogni genere ed il pubblico presente è attivo e partecipe; vengono affrontate diverse tematiche del genere femminile ma non solo, spaziando dalla letteratura all’arte della seduzione, dalla tecnologia alla comicità. Conduce con brio la brava Debora Villa.
Va in onda la domenica sera purtroppo in un orario non è dei più felici, ore 23.50 circa, ma è possibile rivedere le puntate on line.

Questo è il sito del programma e questa la pagina dell’archivio Rai.

Davvero un bel programma!